MENU
Elia da video_remweb

20 per 100 per Elia

  • A cena a Porto Tolle per scoprire il nuovo REM!
    Giovedì 27 luglio, alle 19.30 appuntamento all’Albergo RistòItalia a Porto Tolle, per scoprire il nuovo numero di REM assieme ai collaboratori e ad alcuni dei protagonisti delle storie raccontate nella rivista in giugno. 
  • Il nuovo REM in tutte le scuole
    Grazie al contributo della Fondazione Banca del Monte, il nuovo numero di REM arriva in questi giorni negli Istituti di primo e secondo grado della provincia di Rovigo, e sarà a disposizione di insegnanti e studenti delle tante biblioteche scolastiche.
  • Crociera musicale sul Po e il suo Delta
    Un nuovo evento organizzato dall’associazione Voci per la Libertà all’interno del festival Arte per la Libertà tra gli scenari del Delta, per vivere l’estate in un altro dei luoghi più caratteristici, il ramo del Po di Goro.
  • Buongiorno, è uscita la rivista REM?
    Da oggi vi chiediamo di chiedere questo al vostro edicolante di fiducia o in qualsiasi edicola della provincia di Rovigo. Da oggi il nuovo numero di REM arriva in tutte le edicole del Polesine, oltre che in alcune librerie “amiche”. Ecco cosa troverete…
  • Gli studenti del “Bocchi-Galilei” nel nuovo numero di REM
    Quello di giugno sarà un numero particolare di REM. Vedrà per la prima volta tra le fila dei collaboratori un nutrito gruppo di adolescenti. Sono gli studenti del liceo scientifico di Adria.

Elia Greggio è stato un artista esplosivo, la sua arte così impulsiva e geniale ha rapito docenti dell’Accademia, galleristi e curatori… ma Elia non c’è più da dieci anni e le sue opere troppo raramente sono state rese visibili.

Il secondo numero di REM pubblicato nel 2010 e la mostra curata nello stesso anno ad Adria dall’artista Stefano W.Pasquini ha permesso di apprezzarne il talento.

Il progetto 20 per 100 per Elia nasce per far sì che si possa ammirare l’arte di Elia Greggio e per renderla fruibile da chi già lo ha apprezzato e da chi avrà la sensibilità di comprenderlo.

In occasione del decennale della sua partenza abbiamo costituito un Comitato con un obiettivo ambizioso: produrre una monografia che descriva il suo percorso artistico.

Il presidente del Comitato è Stefano W.Pasquini, che ne curerà i contenuti e la parte grafica; gli altri fondatori sono: la sottoscritta, Monica Scarpari, Sabrina Guarnieri, Paola Cominato, Luca Stoppa e molti altri amici che si stanno aggregando.

L’idea è semplice: trovare 100 appassionati dell’arte di Elia che, versando 20 euro, potranno ricevere una copia del libro e una riproduzione di una sua opera.

I maggiori proventi raccolti verranno investiti in attività che servano a diffondere il valore dell’arte di Elia, sul web e/o con una mostra e/o con un evento a lui dedicato.

Vi è la possibilità di diventare produttori di Elia partecipando al crowdfunding online a questo link oppure, direttamente in contanti, versando la propria quota presso i seguenti indirizzi:

 

ADRIA:

Osteria al Pozzo dei Desideri, piazza Oberdan
Caffè Badini, via Badini
Bar Cavour, piazza Cavour
Libreria Apogeo, corso Vittorio Emanuele II
Osteria Al Tolà, vicolo Ugo Boccato

 

BOLOGNA:

Stregatto, Paola Cominato, via F.lli Rosselli, 15/a (previo appuntamento tel. 338 3192716)

 

Per capire chi era ELIA

– consiglio la lettura dellarticolo pubblicato su REM n.2 del 2010
– un tour virtuale nell’archivio online delle sue opere che vorremmo rendere più facilmente fruibile
– di seguire la pagina su FB di ELIA che abbiamo aperto e che terremo continuamente aggiornata

Cristiana Cobianco

 

Elia e opera_cf

5 Responses to 20 per 100 per Elia

  1. […] 12 aprile 2016 20 per 100 per Elia […]

  2. […] 12 aprile 2016 20 per 100 per Elia […]

  3. […] 12 aprile 2016 20 per 100 per Elia […]

  4. […] 12 aprile 2016 20 per 100 per Elia […]

  5. […] 12 aprile 2016 20 per 100 per Elia […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *