Notizie / SCRITTURE | P. 5
Vai al contenuto della pagina

SCRITTURE

Tutti gli articoli di: SCRITTURE

Sfoglia la lista completa

Una tragedia inaccettabile

Una tragedia inaccettabile

Fuga dalla libertà, seconda parte: ecco il terzo racconto di Francesco Casoni

79 anni fa l'eccidio di Villamarzana

79 anni fa l'eccidio di Villamarzana

Il discorso di commemorazione della strage

Luciano Cecchinel: in silenzioso affiorare

Luciano Cecchinel: in silenzioso affiorare

Una grande poesia, quella di Cecchinel, che nasce anche da una tragica esperienza personale

Il fascino discreto della pulizia

Il fascino discreto della pulizia

La società liquida, il consumismo e i prodotti per la pulizia del corpo

Fuga verso la libertà

Fuga verso la libertà

Non c’era voluto molto a mascherare il foro nel muro del bagno del terzo piano: se mai qualcuno si era accorto di quel pezzo di cartone dipinto alla meno peggio e appiccicato nel buco tra le piastrelle, probabilmente aveva pensato ad un lavoro fatto al risparmio, come accadeva di norma in quella struttura.

Le tare del mondo militare

Le tare del mondo militare

Mario Bellettato riflette ancora a partire dal caso Vannacci: "Chi accetta di fare la carriera militare non può proporre soluzioni per la società civile perché ha abdicato a concetti quali il confronto critico, la partecipazione democratica e la rappresentatività"

Mein Kampf è il mondo raddrizzato?

Mein Kampf è il mondo raddrizzato?

Mario Bellettato critica il libro del generale Vannacci ed il sistema politico militare

Agosto

Agosto

Mercoledì 16 agosto, stiamo percorrendo in auto l’asse della statale Romea. Si avvicina l’ora di pranzo, i bambini reclamano una sosta. Le richieste sono mirate, qualche chilometro prima hanno visto il cartellone pubblicitario di un fast food con l’indicazione “A cinque minuti da qui”. Arriviamo.

Racconto di Ferragosto

Racconto di Ferragosto

“I giovani di oggi non hanno più voglia di fare sacrifici”, sentenziò Giovanni, lapidario come sempre. Sedeva con la moglie nell’assolato dopo pranzo di Ferragosto, sotto la veranda di un ristorantino di mare, sulla cui vetrina campeggiava un cartello scolorito, scritto a mano, in cui si cercava vanamente personale per la stagione estiva.

Autodafé

Autodafé

Non so quale sia la “logica” secondo cui, considerato che variazioni climatiche significative hanno caratterizzato le diverse ere geologiche, dovremmo accettare ciò che sta accadendo come retaggio del passato che si ripresenta ciclicamente.