MENU

Nel nuovo spazio di Miranda, per ricordare Sergio

Sabato 17 febbraio alle ore 18.00 a Rovigo Miranda Greggio presenta il suo nuovo spazio dedicato all’arte in via Mazzini 28. Sarà occasione anche per ricordare Sergio Garbato, che più volte ha supportato l’artista come curatore.

Prosegue la mostra ROSSO+, con una dedica al colore rosso in occasione dei festeggiamenti del capodanno cinese, festività dalla quale la cultura occidentale ha ereditato il significato beneaugurale del colore rosso, tanto da abbinarlo al Natale.

Il rosso è il colore che da sempre si presta al maggior numero di interpretazioni e simbologie, a volte addirittura contrastanti, e le diverse accezioni sono indagate attraverso 11 sculture indossabili che evidenziano e a volte nascondono molti dei significati legati a tale cromia, come la passione, l’attenzione, il Natale, l’amore, la violenza, la compassione, il fuoco e altro ancora.

Ma l’inaugurazione del nuovo spazio diventerà anche occasione per ricordare e ringraziare il prof. Sergio Garbato, da poco scomparso, sempre presente nei momenti culturali ed artistici della città di Rovigo e non solo. Miranda Greggio ha avuto la grande fortuna di averlo come curatore lungo il suo percorso artistico e anche in questa vernice ha pensato di essere confortata e supportata dalla sua rassicurante presenza attraverso alcuni degli amici che lo hanno conosciuto e con cui ha collaborato.

Tra questi Gianpaolo Gasparetto, che lo ha spesso ospitato nella splendida cornice di Ca’ Cornera, “dove il Po si fa cultura”, che presenterà l’esposizione e dedicherà un pensiero e un grazie per i tanti momenti di generoso sapere condivisi e la rivista REM che si è avvalsa dei suoi splendidi articoli sin dagli inizi e che anche nel più recente numero presenta un articolo di Sergio Garbato dedicato a Gian Antonio Cibotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *