Cantiere Arte, giunto alla sua sesta edizione, è il festival della creatività, dei beni culturali e dello spettacolo organizzato dal Comune di San Bellino. Partito nel novembre del 2015, nei diversi anni ha ricevuto il patrocinio di Regione del Veneto e Provincia di Rovigo, e in questa edizione anche dell’Accademia dei Concordi di Rovigo.

È l’unico festival del territorio di Rovigo dedicato alle arti visive e all’archeologia, connesse a reading, incontri e performance. La sesta edizione, dopo lo stop forzato dello scorso anno, si articolerà nell’anteprima tardo pomeridiana di venerdì 3 settembre e nella giornata successiva di sabato 4, che prevede eventi no stop dalle ore 16 alle ore 22.30 nei luoghi più belli di San Bellino.

La programmazione del festival vede tra i suoi ospiti Riccardo Falcinelli autore di Figure (Einaudi, 2020), Allegra Iafrate, storica dell’arte e funzionaria culturale del Ministero degli Affari Esteri con Cercar tesori. Tra Medioevo ed Età Moderna (Laterza, 2021) che verrà presentato per la prima volta live, Andrea Angelucci archeologo e divulgatore, volto di Art Rider in onda su Rai 5. 

La presenza della Vetreria d’Arte Tomanin, un’eccellenza italiana nel settore dell’alto artigianato artistico italiano che da anni collabora con i più importanti mercati internazionali, rinsalda ulteriormente il rapporto tra la creatività e San Bellino.

Il festival è ideato e diretto da Raffaele Campion, assessore al Patrimonio culturale, Creatività e Attrattività, componente del comitato scientifico insieme a Flavia Micol Andreasi, storica dell’arte e docente di lettere, e Sara Caraccio, presidente della biblioteca e tecnico del restauro.

Tutti gli eventi sono gratuiti con accesso previo green pass, su prenotazione accessibile dal sito www.cantierearte.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *