Antipasti: “Sì alla polenta. No al cous cous”

La scrittura di Francesco Casoni è sagace e puntuale. Chi lo legge da tempo lo ha misurato su questioni le più diverse: e sarà sempre rimasto colpito da quel tono tra scanzonato e furbastro, da quell’ironia che vira di frequente in satira. Del resto Francesco è la metà di una coppia ben conosciuta di vignettisti … Leggi tutto Antipasti: “Sì alla polenta. No al cous cous”

Possenti e disciplinatissimi: King Crimson a Verona

Tre batterie. Due chitarre, di cui una trasformata in strumento sui generis dal geniale Robert Fripp. Un basso, più un violoncello, più uno stick. Un fiatista che passa dal flauto a vari tipi di sax. Svariate tastiere. Ma ribadiamolo: tre batterie. Solo ai King Crimson riesce di prendere ingredienti sufficienti per generare il caos sonoro … Leggi tutto Possenti e disciplinatissimi: King Crimson a Verona

Un briciolo di entusiasmo e curiosità in più

Scrivere probabilmente non serve a niente. Perfino i romanzi non restano in vita, nella maggior parte dei casi, più di qualche mese. Figurarsi un articolo, destinato a essere letto (quando ha questa fortuna) e in genere dimenticato in breve tempo. Salvo quei casi rari e fortunati in cui si scrive qualcosa che resta nel tempo … Leggi tutto Un briciolo di entusiasmo e curiosità in più

Un altro venerdì in piazza per il futuro

Stamattina, su un quotidiano locale, un rappresentante del mondo del commercio sosteneva che occorre un parcheggio multipiano in corso del Popolo (che naturalmente deve rimanere aperto al traffico), poiché quello di piazzale Di Vittorio, a 500 metri dalla piazza, sarebbe troppo periferico. Queste dichiarazioni non sono che una cartina di tornasole del mesto dibattito elettorale … Leggi tutto Un altro venerdì in piazza per il futuro