Lettere a REM. La forza per trasformare il nostro tempo, il ruolo della politica

Perché i movimenti civici e le persone che li animano faticano a trasformare le fragilità sociali e territoriali del nostro tempo in valori positivi, in punti di forza anziché di debolezza?La questione è articolata, profonda, forse controversa. Ma, di nuovo, lo spunto per queste riflessioni arriva dalle “Dirette d’autore” che REM e Apogeo stanno proponendo.Da […]

Lettere a REM. Su Gianni Di Capua, “esploratore dell’umanità”

Un gentile lettore ci riporta alla figura preziosa di Gianni Di Capua. Nel suo ricordo rispolveriamo parole e pensieri che accendono lo sguardo sul regista di “Piani Paralleli” e molte, molte altre opere.Due anni fa la sua scomparsa e su Remweb, a novembre 2018, Monica Mantovani lo ricordava con parole dense di affetto e presenza, […]

Lettere a REM. La casa dei ricordi e i mattoncini del presente

Riceviamo uno scambio di parole tra ricordi da tenere stretti e riflessioni sul valore del tempo e del presente: lo spazio nel quale viviamo e che in ogni istante ci appartiene.Tutte parole preziose, di cui siamo immensamente grati. Gentile REM,sono giorni che piove e anche se tutto questo fa parte della stagione, ieri ho cercato […]

Lettere a REM. A proposito di “Fabula veneta” e territorio

Qualche giorno fa abbiamo pubblicato le riflessioni di una lettrice/ascoltatrice che ci ha scritto dopo aver seguito il primo appuntamento delle “Dirette d’autore” dedicato al libro “Fabula veneta” di Maurizio Caverzan (Apogeo Editore).Le riflessioni di Leda e la nostra prima risposta le trovate nello spazio delle “Lettere a REM”. L’argomento è interessante ed ecco altre […]

Lettere a REM. Uno spazio per scriverci

Da oggi apriamo una finestra sui lettori, i frequentatori, gli avventori di REM.Lo facciamo con estrema gioia e cura, perché sia uno spazio in cui chi ci segue possa scrivere pensieri e considerazioni sulle nostre attività. Alle lettere che arriveranno risponderemo, ma potranno rispondere, a loro volta, altri lettori, altri avventori. Le lettere possono essere […]