Sguardi. Tex Willer e l’innocenza perduta

Durante la mia indolente adolescenza estiva, sui medicai e lungo gli argini del Po, ho cavalcato a lungo attraverso il deserto roccioso, mi sono fermato spesso al saloon per un whisky, ho discusso e litigato con messicani, irlandesi e scozzesi.Fra golene e zanzare, sotto la canicola agostana, ho sparato e fatto a pugni, ho amato … Leggi tutto Sguardi. Tex Willer e l’innocenza perduta

Sguardi. La risata di Manganelli

Tornano gli “Sguardi” di Vainer Tugnolo. Il suo, limpido e denso, continua a gironzolare un po’ sul territorio, un po’ tra le pagine e le impressioni di scrittori e registi. E in queste escursioni curiose e riflessive Vainer apre porticine segrete, oppure spalanca grandi finestre che puntano lontano nel tempo, nell’immaginazione, nelle parole. Qui, tra … Leggi tutto Sguardi. La risata di Manganelli

Sguardi. Renzo Renzi – Censura e autocensura

Renzo Renzi non è un nome che tutti conoscono, purtroppo. Eppure è una figura cardine del cinema italiano, che ha dedicato tempo ed energie anche a raccontare il Po ed i suoi anfratti. In quest’ultima puntata dei suoi “Sguardi”, Vainer Tugnolo ce lo racconta e ci fa capire quanto ci perdiamo a non conoscere la … Leggi tutto Sguardi. Renzo Renzi – Censura e autocensura

Sguardi. Florestano Vancini – Parlare del Delta era eversivo

Il grande pregio di questi bellissimi pezzi di Vainer Tugnolo (la nostra enciclopedia del Delta del Po, è quello di raccontare figure cardine della storia del cinema o della letteratura con pochi tratti, con episodi non necessariamente centrali ma che hanno la capacità di restituire in maniera straordinariamente efficace artisti indimenticabili. Come Florestano Vancini e … Leggi tutto Sguardi. Florestano Vancini – Parlare del Delta era eversivo