C’è un fiume in Argentina che ogni anno fa da scenario ad una gara di nuoto pericolosa e spettacolare, la Santa Fe-Coronda. È stata proprio l’atleta trevigiana Barbara Pozzobon a vincerla nel 2017, compiendo un’impresa storica in una competizione prestigiosa, non solo per il suo alto coefficiente di difficoltà, ma anche perché richiama più di centomila spettatori lungo le rive del Coronda.

Il libro “A bracciate”, pubblicato da Apogeo editore di Adria, racconta questa straordinaria avventura. Venerdì 15 ottobre a Treviso, alle 18.30, alla Loggia dei Cavalieri, sarà presentato insieme all’autrice Ornella De Piccoli e con collegamenti in diretta video dall’Argentina, dal luogo di questa impresa.

“A bracciate” racconta una appassionante storia familiare che si intreccia con il convinto sostegno di un paese intero, quello di Maserada sul Piave, ad una impresa sportiva di grande rilievo.

La prenotazione del posto va effettuata qui: #CCF8#CartaCarbone#Paesaggi

“A bracciate” è disponibile qui e sui principali store online, es. IBS. E’ acquistabile in alcune librerie della città di Treviso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *