Sarà ricordato con un nuovo albero nel parco della scuola materna di San Pio X a Rovigo. Il monumento migliore per Marco Boscolo, l’ingegnere rodigino, ex presidente di Legambiente a Rovigo, scomparso nel marzo scorso.

Il 29 settembre, alle 14.00 alle scuole materne di via Campo, 18, nel quartiere San Pio X del capoluogo, si terrà la cerimonia di piantumazione di un albero dedicato a Boscolo, che aveva dedicato tempo e professionalità alle tematiche ambientali, fino alla scomparsa prematura e improvvisa.

Alla cerimonia saranno presenti, oltre ad esponenti di Legambiente, la famiglia di Marco, alcuni collaboratori e amici, le insegnanti e i bambini della scuola con i loro genitori.

Ingegnere, specializzato nella realizzazione di case a basso impatto e a consumo energetico quasi nullo, aveva fatto della sua passione una professione. Boscolo è stato anche docente di Ingegneria, presidente del circolo di Legambiente Rovigo, attivo in città in molte iniziative su tematiche ambientali e di urbanistica partecipata.

 

Immagine tratta da www.legambiente.it/contenuti/articoli/ciao-marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *