Una donna da scoprire e conoscere, un esempio di imprenditoria in costante osmosi con il territorio polesano. Tina De Stefani vive nei pressi di Milano ma con il suo lavoro è sempre rimasta legata al Polesine. Paolo Spinello l’ha incontrata e ne è nata una conversazione ricca di passato presente e futuro.
L’intervista “Tina De Stefani. L’imprenditrice che viene dal Polesine”, tra pagina 49 e pagina 53 della rivista REM, ci porta a scoprire un mondo di idee, progetti, personaggi di un’intera vita.

Qui proponiamo ai lettori un passaggio del dialogo, un frammento che mostra le connessioni salde con il Polesine e l’orizzonte altrettanto saldo e pieno di cose da fare. A pagina 53 di REM 27:

Per finire, veniamo a “Deltizie”, il tuo più recente impegno in terra polesana, dove in collaborazione con alcuni imprenditori e produttori stai cercando di portare a compimento un’opera di coinvolgimento che avrà effetti positivi anche sull’accoglienza turistica nelle tante strutture presenti sul territorio.
“Deltizie, un paniere di delizie” è un progetto che ritengo particolarmente importante. Il Polesine è ricco di prodotti eccellenti, ma spesso poco conosciuti e soprattutto difficilmente reperibili. Da qui nasce l’idea di proporli attraverso il canale turistico. La presentazione dell’iniziativa è avvenuta con successo a Ca’ Zen di Taglio di Po, complici l’allestimento scenografico, gli ottimi prodotti messi a disposizione, la sorpresa del noto artista Fabrizio Vendramin che ci ha incantati dipingendo in diretta con la sua personale tecnica Dante, diventato così immagine di “Biblioteca polesana”. A Deltizie stiamo lavorando a sei mani con Maria Adelaide Avanzo e Isabella Finotti, due donne speciali con cui condivido da sempre idee e fatti. Stiamo testando la reazione dei turisti, mentre io lavoro sulla partecipazione di un’impresa già strutturata a livello nazionale. Ci prendiamo il tempo necessario per non bruciare un’idea che riteniamo vincente.

Dove acquistare REM

REM 27 è disponibile in tutte le edicole della provincia di Rovigo e si trova in vendita anche alle librerie Libri Appesi di Adria, Ubik di Rovigo di Piazza Vittorio e Fattoria ed Edera di Carta di Cavarzere. Si può anche richiedere tramite il sito di Apogeo Editore, a questo link.

Per i dettagli, seguiteci su remweb.it e sulle pagine Facebook e Instagram di REM!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.