Ho letto tante riflessioni. Instant book. Esercizi letterari da quarantena. Diari, in partenza. Che poi si trasformano in analisi. In lezioni. Ideologie. Tecniche… Pericolo! No, spero di no. Spero tanto che le mie misantropie non mi portino lì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *