Con “Dirette d’autore” prende il via una nuova iniziativa di REM.
Nelle prossime settimane l’associazione ospiterà alcuni scrittori e scrittrici che si confronteranno con Sandro Marchioro sui temi dei loro libri. Gli incontri si svolgeranno in streaming su Facebook e saranno fruibili anche sul canale Youtube di Apogeo Editore.
Si comincia con “Fabula veneta” di Maurizio Caverzan che raccoglie le interviste a una serie di scrittori, editori e poeti.
Primo ospite di “Dirette d’autore” sarà lo scrittore padovano Romolo Bugaro.
L’appuntamento è per giovedì 26 novembre alle 18 sulla pagina Facebook di Apogeo Editore.

“Romolo Bugaro, classe 1962, un passato nell’Autonomia operaia di Padova, è un legale che si occupa di crisi d’impresa. Nel suo studio ha visto passare fallimenti, bancarotte, scandali finanziari. Nei suoi romanzi, Bugaro ha raccontato con stile caustico, senza cedere alla rabbia o al vittimismo, la crisi economica che, con i suicidi di numerosi imprenditori, nel Nordest ha assunto più che altrove i toni della tragedia”.

Sono le linee essenziali che Maurizio Caverzan traccia dello scrittore padovano. E queste linee emergono in modo molto preciso nell’intervista contenuta in “Fabula veneta”.
Emerge soprattutto una grande consapevolezza del tempo e dello spazio in cui viviamo, del logorio di un territorio, il Nordest, e di un tessuto sociale che l’autore legge anche con la lente del suo mestiere di avvocato. E poi ci sono l’amore per le parole e per i maestri di una letteratura veneta che ha radici profonde.

A ben guardare sono tanti gli spunti per ragionare e mettere in piedi una conversazione con Maurizio Caverzan, Romolo Bugaro e Sandro Marchioro, nella prima delle “Dirette d’autore” di REM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *