Ritorna ad Adria “Libri e companatico” la rassegna di incontri con gli autori di Apogeo Editore organizzata con Ostello Amolara e Libreria Apogeo. La proposta di quest’anno prevede cinque date, con doppio appuntamento alle 18,30 e alle 20,00 all’Ostello Amolara di Adria.

Si parte mercoledì 30 gennaio con Salvatore D’Antona e il suo “Dopo la pioggia le foglie sono verdi”, un’inno alla tolleranza, alla nonviolenza e all’accoglienza. Un romanzo che parte dalla vicenda di Claudio Miccoli, un ventenne napoletano degli anni Settanta animato da un grande spirito ambientalista che rimane vittima della violenza senza senso che caratterizzava quegli anni.

Alle 18,30, con ingresso libero, l’autore incontra i lettori, illustra la sua opera, ne discute con i presenti, risponde alle loro domande. Alle 20,00 un menu di prodotti tipici polesani, ogni volta diverso, in collaborazione con le associazioni del territorio, aspetta i partecipanti che potranno incontrare l’autore e approfondire alcuni temi del suo libro. 

Per prenotare la cena a 18,00 euro: Ostello Amolara 0426.943035.

Tutti i libri della rassegna sono disponibili alla Libreria Apogeo e all’Ostello Amolara.

Per informazioni: Paolo Spinello, 347.2350644 – editore@apogeoeditore.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *