Nuovi schemi, nuove strutture, nuove modalità di espressione… Il tema dello spettacolo di fine anno accademico del Centro Studi Danza Artalide sarà la rappresentazione della possibilità, concessa ad ognuno di noi, di “rompere le righe” tradizionali e costruire nuove realtà, danzando la vita.In questo percorso, condotto da Francesca Franzoso, direttrice artistica ed insegnante di danza moderna e contemporanea della scuola Artalide, unitamente al suo staff (Melissa Marabese – insegnante di hip hop e dancehall, Melania Chionna – insegnante di danza classica e Laura Andreotti – insegnante di danza orientale), le allieve hanno manifestato, attraverso la preparazione tecnica, alternata a momenti di ascolto interiore e collettivo reciproco, speranze, intenti, desideri e modalità concrete per “scardinare” vecchi schemi, costruzioni ereditate, meccanismi poco fluidi.

In questo cammino individuale e collettivo, risuona un messaggio forte, che, nelle varie età coinvolte, si manifesta diversamente, ma è caratterizzato da un comune denominatore, rappresentato dal desiderio, insito in ognuno di noi, di avere la possibilità di esprimere il proprio sentire, di assistere al trionfo della solidarietà, del gruppo, dell’amicizia, delle emozioni.

“I nuovi schemi”, molto semplicemente (e quasi banalmente), dovrebbero reggersi su basi solide, quali la fiducia nell’altro, l’ascolto di cuore, la sincerità nelle parole e nelle azioni, l’impegno rispetto ai propri desideri e alle proprie aspirazioni e il rispetto delle opinioni e del lavoro altrui.

Dalle allieve più piccole alle più grandi, ciò che incanta gli occhi e che, allo stesso tempo, scuote gli animi, è la potenzialità della danza, di questa danza che diventa un linguaggio del corpo, attraverso cui le persone traducono in azioni concrete quello che è il loro volere interiore; un linguaggio che ha la forza dirompente di “aprire al nuovo”, di far conoscere nuove possibilità, di far risaltare nuove sfumature, nuovi schemi, nuove righe…

…è giunto il momento di rompere le righe, a ritmo di musica, danzando, ascoltando e liberando la nostra essenza.

Lo spettacolo di fine anno accademico del Centro Studi Danza Artalide si svolgerà presso il cinema teatro Politeama di Adria nelle serate del 7, 10 e 11 giugno 2017, dalle ore 21.00.

Durante lo spettacolo, saranno proiettate le opere dell’artista adriese Paolo Franzoso, e video coreografie realizzati da Francesca Franzoso e Daniele Canella.

unnamed (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *