Giovedì 21 giugno alle ore 21.00, una serata dedicata a due autori fondamentali della cultura polesana: Gianfranco Scarpari e Gian Antonio Cibotto. L’evento, in occasione della giornata nazionale “Letti di notte – la notte bianca del libro e dei lettori”, è organizzato da Libreria Apogeo con il Presidio del libro di Adria.

Resa possibile grazie all’appoggio di Apogeo Editore e della rivista REM, la serata si svolgerà ai giardini della Fondazione Franceschetti – Di Cola, che ancora una volta è vicina al mondo culturale e locale.

Sarà una serata all’insegna del ricordo di due figure importanti polesane viste dagli occhi dei ragazzi della classe terza del Liceo Classico “Bocchi – Galilei” di Adria che, assieme al Comitato di Rovigo della Società Culturale “Dante Alighieri”, ha iniziato quest’anno un percorso triennale che ha come obiettivo quello di realizzare un Parco Letterario nel Delta del Po.

Si tratta di creare, anche fisicamente nel territorio, uno spazio capace di promuovere cultura attraverso percorsi letterari,artistici, ambientalistici: un modo per reinterpretare e rivitalizzare un territorio guidati dalla lettura di quegli autori che dal territorio del Delta hanno tratto ispirazione per le loro opere.

Gli studenti, coadiuvati dagli insegnanti e da professionisti, locali e non, che si sono resi disponibili, hanno approfondito alcune tra le opere di Gian Antonio Cibotto e Gianfranco Scarpari e attraverso focus sugli scrittori, video e letture, presenteranno alla cittadinanza il frutto del loro lavoro di ricerca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *