Profili in pellicola: Jonas Carpignano. Nella terra di nessuno

Non perdetevi questa terza puntata del viaggio di Elena Cardillo tra i giovani registi del cinema italiano. Questa volta Elena parlerà di Jonas Carpigiano. Già il titolo è eloquente: guardate qui sotto. Dentro gli occhi una forte propensione alla documentazione. Soprattutto perché la macchina da presa è leggera e libera di vagare. In una specie … Leggi tutto Profili in pellicola: Jonas Carpignano. Nella terra di nessuno

Gabriele Salvatores, la struttura alare del calabrone

Un viaggio. Quando il cinema sta sulla strada capita che metta in mostra la sua faccia più bella. Perché i viaggi hanno sempre qualcosa di catartico, esplorano, dichiarano la vastità dei luoghi e delle persone. Ne è passato di tempo da quando Gabriele Salvatores nel suo Mediterraneo ci ha fatto viaggiare stando a Megísti, la … Leggi tutto Gabriele Salvatores, la struttura alare del calabrone

Il sole in quattro terzi di Carlo Sironi

C’è da sperare che il giovane regista Carlo Sironi mostri ancora il suo talento sullo schermo. Sole, il suo primo lungometraggio, è una bellezza. In concorso all’ultima Mostra del Cinema di Venezia, racconta di Ermanno e Lena, vent’anni per uno. Lui periferico, malinconico, vivacchia giocando alle slot machine, lei arriva dalla Polonia, incinta di otto … Leggi tutto Il sole in quattro terzi di Carlo Sironi

C’era Hollywood, secondo Tarantino

È come mettersi davanti a una tavola imbandita con un pranzo pantagruelico. Certo, dipende da quanta fame hai. Quando a disposizione c’è il ben di dio bisognerebbe avere abbastanza appetito. Lasciare tutto lì o piluccare appena è quasi imperdonabile. C’era una volta a… Hollywood di Quentin Tarantino è la tavola imbandita, gira sugli schermi in … Leggi tutto C’era Hollywood, secondo Tarantino