Sono gli studenti del Liceo Paleocapa di Rovigo i nuovi dj del festival culturale. L’edicola-info point in piazza Garibaldi, l’installazione artistica Calibro e adesso una web radio che documenterà il festival Tensioni in diretta dal Censer. Con queste schegge di mezzi di comunicazione incrociati, il festival di arti e sguardi sul presente Tensioni – geografia delle relazioni, in scena il 3 e 4 ottobre al Censer di Rovigo, si mette in dialogo con la città e con i rodigini.

La web radio trasmetterà dalla pagina Facebook de La Fabbrica dello Zucchero (@fabbricadellozucchero), dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 20, nei due giorni del festival, tutte le novità ed i dietro le quinte di Tensioni 2020.

Dalle relazioni nelle arti grafiche, alle relazioni attraverso i mezzi di comunicazione tradizionali, come la radio, il passo è breve. La radio è un mezzo dalle mille vite, che tanto seguito ha avuto durante il lockdown e che per questo ha un posto speciale al festival Tensioni, attento alle tendenze contemporanee. E come fare questo se non coinvolgendo le giovani risorse del territorio? E’ così che è nata una vera “scuola di web radio”, a cura de La Fabbrica dello zucchero in partnership con Radio Pico, radio ufficiale del festival, per formare alla cultura radiofonica e fornire le competenze necessarie ai giovani studenti. Coinvolti una decina di allievi delle classi quarte del Liceo scientifico Paleocapa, indirizzo tradizionale e scienze applicate, guidati dalla professoressa Alessandra Andreotti. I nuovi dj e commentatori radiofonici, hanno iniziato la formazione la scorsa settimana e proseguiranno fino al festival del 3 e 4 ottobre, quando si metteranno alla prova sul campo, in una mini-regia radiofonica allestita al Censer, per commentare e trasmettere in diretta gli eventi salienti di Tensioni 2020.

Il festival Tensioni è organizzato da La Fabbrica dello Zucchero (Fdz), in collaborazione con Censer Rovigo Fiere, Fondazione Rovigo cultura, il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Comune di Rovigo, il patrocinio di Provincia di Rovigo, e la sponsorizzazione di Asm Set, nell’ambito di un progetto finanziato da Regione Veneto POR FERS 2014-2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *