Tutto esaurito ai laboratori per bambini e sold out per la serata di cinema “Aspettando Rovigo Svetta”. E’ partito con il botto il progetto “BoxZero”, che riporta al centro dell’attenzione gli spazi di piazza Annonaria a Rovigo, con l’obiettivo di valorizzarli e pensare a nuovi modi di fruirli.

Dopo gli eventi di inizio agosto, il programma di iniziative prosegue fino ad ottobre. Mercoledì 21 agosto, alle 21.00, la seconda proiezione del cineforum a tema di montagna, con “La morte sospesa” di Kevin MacDonald.

Il 24 agosto, dalle 10.00, il laboratorio creativo “Giochiamo con i colori”, per bambini dai 6 agli 11 anni, in cui si imparerà a realizzare un quadro con tanti colori, senza usare i colori.

Alle 17.00, invece, il laboratorio musicale “Suoni creativi” con Alessandro Querzoli, per bambini dai 6 ai 10 anni. A seguire dj set con Ale Q Dj.

Il progetto “BoxZero”

“Boxzero” è ideato e realizzato dalle associazioni Tumbo, Ametiste, Amici di Elena, APE – architetti per esigenza, Sagittaria, in collaborazione con il CAI di Rovigo e con il patrocinio del Comune di Rovigo.

È parte del progetto  #tuttamialacittà: le azioni di rigenerazione urbana del volontariato per le comunità locali Promosso dai Centri di Servizio per il Volontariato delle provincia di Padova, Vicenza, Verona e Rovigo, Università IUAV di Venezia e finanziata dal Comitato di Gestione del Fondo Speciale Regionale per il Volontariato del Veneto.

Per maggiori informazioni:  www.facebook.com/boxzerorovigo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *