UNA VISIONE OLTRE: ANIMO VIDIT

EX CARCERI LOREO DAL 30 GIUGNO AL 3 LUGLIO 2016

SPAZIO ESPOSITIVO CAVALLI- LOREO- RIVIERA G. MARCONI N.76

DAL 8 LUGLIO AL 7 AGOSTO 2016

L’esposizione “Una Visione Oltre: animo vidit” è Inserita nel progetto “Una visione Oltre” promosso dalla Pro Loco di Adria e sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando “Culturalmente 2015”, curato da Tobia Donà, che punta sull’arte contemporanea come veicolo di coinvolgimento ed attrattiva per far conoscere la figura di un personaggio storico di primissimo piano, Luigi Groto detto il Cieco d’Hadria, nato in Città nel 1541, ispiratore di una metafora contemporanea. Lo scopo è stato portare la sua notorietà fuori dai testi di letteratura per raggiungere un pubblico molto ampio e vario a partire dai giovani. Durante la master class di Aprile i 14 giovani artisti, coordinati dall’artista di fama internazionale Stefano Cagol, noto per le sue doti comunicative, si sono incontrati e confrontati sulle modalità di preparazione di performance e video documentari. Le suggestioni innescate durante la master class sono state tradotte in una produzione artistica e presentate in una serie di eventi in luoghi significativi della città di Adria, utilizzando le diverse componenti del suono, le immagini in movimento, la performance e il coinvolgimento del pubblico.

Ora i lavori prodotti dai giovani artisti vivranno di luce propria in questa esposizione, in cui le opere riusciranno a perdurare in una visione oltre l’animo che indaga la contemporaneità accompagnati dallo sguardo lungimirante di Luigi Groto, a cui si sono ispirati nei loro lavori, esplorando campi della comunicazione e dell’arte, sottolineando vari aspetti legati alla cecità, alle sue doti di oratore e drammaturgo, di insegnante e urbanista.
Hanno collaborato con performance La Scuola di Danza Classica e Moderna di Adria e La compagnia Teatrale El Tanbarelo, e il Foto Club di Adria.

La mostra si inserisce nel contesto del Festival Ora d’Aria, organizzato dall’Associazione Culturale I Druidi.
La curatela è affidata a Linda Ferrari dell’Associazione Culturale Officina d’Arte.

#visioneoltre
https://www.facebook.com/visioneoltre

12798990_10208856419638231_3027629697004841536_n

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *