La suggestiva Piazza Annonaria ospiterà venerdì 24 giugno alle 18.30 lo spettacolo URBAN GAME, nell’ambito del progetto Arting Pot – Fusioni d’Arte sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

Uno spettacolo di Babel Crew con coreografia di e con Simona Argentieri e Yoris Petrillo.

“Il gioco sta alla base di una relazione semplice che parte da due soggetti e contiene tutti i principi fondamentali della socialità relazionale.
I bambini iniziano a giocare da soli e ogni volta è l’inizio di una storia nuova, le loro relazioni sociali iniziano dal gioco e nel gioco.
Da quando si nasce a quando si muore il gioco diventa un elemento generante le relazioni. E se gli adulti sembrano perdere il gioco durante la maturità, lo recuperano, forse, in età avanzata quando si ritrovano a giocare tra loro.
Ogni gioco ha il suo ritmo, il suo tempo, le sue regole e la relazione è diretta, schietta, precisa.
Nel rapportarsi con la propria danza e con la propria tensione, i due danzatori giocano insieme, scoprendo similitudini e differenze e trovano territori in cui poter scavare una necessità di composizione.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *